Centro Socio Educativo Diurno

Via Voltri, 27

Tel. 010.6133224


Il C.S.E.D. Villa Perla opera sul territorio da oltre 35 anni in convenzione con il Comune di Genova, fa parte del Centro Servizi Famiglia Ponente ed è gestito da un'equipe formata da un coordinatore e 4 educatori professionali.

Accoglie ragazzi e ragazze dagli 11 ai 18 anni che si trovano in situazioni di rischio evolutivo e che necessitano di interventi di sostegno volti a prevenire l’allontanamento dalla famiglia

Il servizio è aperto dalle 12.00 alle 18.00 da lunedì a venerdì (salvo attività straordinarie). Durante il periodo estivo le aperture del centro sono distribuite su 5 giorni alla settimana, ma  per consentire lo svolgimento di attività al di fuori del territorio, subiscono alcune variazioni:

  • 2 mattine: dalle 9.30 alle 15.00
  • 2 pomeriggi: dalle 12.30 alle 18.00
  • 1 giornata intera: dalle 9.30 alle 18.00

Gli interventi educativi sono indirizzati sia al ragazzo che al nucleo familiare con lo scopo di promuovere una genitorialità positiva ed una crescita serena del minore al fine di migliorare e potenziare i legami esistenti tra i membri della famiglia e il loro ambiente di vita.

Tale lavoro viene effettuato in stretta collaborazione con l’ATS, l’ASL, Istituti Comprensivi e Associazioni del territorio (A.S.D. Rossetto Boxe, A.S.D. Studio DYV per attività di danza e corpo libero, A.S.D. Power Gym per attività di palestra, A.S.D. Izumo Vultur per corsi di arti marziali, A.S.D. GS ARAGNO per attività di nuoto, C.N.ILVA per attività di vela, A.S.D. Sapello per attività di pesca).

Le azioni educative del C.S.E.D. Villa Perla si basano su una progettazione personalizzata all'interno di un gruppo di pari con lo scopo di rafforzare le capacità del minore di realizzarsi positivamente con gli altri e con le figure adulte sostenendolo nell'elaborazione di percorsi di vita positivi, fornendo strumenti per migliorare le competenze affettivo-relazionali, cognitive, di socializzazione, di autonomia sociale e personale progettando, insieme al minore e alle risorse che gravitano intorno a lui, un percorso formativo-lavorativo coerente e realistico. Tale Servizio risulta quindi essere un importante strumento di contrasto alla dispersione scolastica.

Inoltre, altra prerogativa del C.S.E.D. Villa Perla è la collaborazione con le scuole del territorio per far vivere la scuola come opportunità e luogo di crescita dove poter acquisire gli strumenti necessari per il raggiungimento dei propri obiettivi; ciò è reso possibile grazie alla quotidiana cooperazione tra l’equipe e gli insegnanti.

Per quanto concerne la presa in carico, gli inserimenti dei ragazzi avvengono su segnalazione dell’ATS che sottopone le schede di presentazione dei casi da inserire all'equipe educativa.

A seguito dell’inserimento viene compilata la scheda di osservazione del minore.

Si apre quindi un periodo delicato per il ragazzo che si confronta con un nuovo gruppo di pari, nuove richieste e nuove regole; è in questo periodo che l'equipe educativa ha l’opportunità di raccogliere preziose informazioni per stilare, successivamente, il Progetto Educativo Individualizzato, condiviso con l'A.T.S. e la famiglia.

Il P.E.I. risulta infatti essere uno strumento di fondamentale importanza per il lavoro educativo, poiché in esso vengono pianificati gli interventi da portare avanti con il ragazzo; in particolare, vengono definiti obiettivi specifici, strumenti e attività individuali adeguate ai bisogni dello stesso e modalità di valutazione della riuscita dell’azione educativa.

Le aree di intervento previste sono le seguenti:

  • Autonomia
  • Socializzazione
  • Aspetti scolastico-cognitivi
  • Cura del Sè

Il P.E.I. viene aggiornato almeno una volta all’anno e monitorato periodicamente durante le riunioni di equipe, le riunioni di verifica con l’ATS o l'ASL, gli incontri con la famiglia, la scuola e i colloqui con i singoli minori. 

Attività di base

All'interno del C.S.E.D. Villa Perla vengono proposte attività che si basano su una metodologia che pone al centro la relazione educativa e presta particolare attenzione ai bisogni individuali attraverso la promozione della dimensione di gruppo. Nello specifico, le attività di base svolte sono:

  • Sostegno scolastico: in un’ottica di prevenzione del drop-out, la programmazione delle attività invernali pone principalmente il focus sul sostegno scolastico. La condivisione di informazioni con la famiglia è fondamentale; a tal proposito, gli strumenti più funzionali sono il registro elettronico e i colloqui congiunti a cui prendono parte educatori, familiari e insegnanti. Il lavoro di sostegno nei compiti avviene quotidianamente in piccoli gruppi (circa 5 componenti) in modo da fornire un supporto il più possibile individualizzato. All’interno del gruppo compiti l’educatore di riferimento controlla ogni giorno il registro elettronico e il diario, offrendo gli strumenti necessari per far sviluppare a ciascun ragazzo un personale metodo di studio basato sulle proprie abilità; inoltre, attraverso il lavoro di rete con gli insegnanti è possibile condividere obiettivi e strumenti didattici, in modo che l’intervento sia il più possibile coerente. Per rispondere in modo efficace ai bisogni dei molti ragazzi con B.E.S. e D.S.A., vengono inoltre utilizzati come strumenti didattici mappe concettuali, riassunti e strategie per la risoluzione dei problemi aritmetici.
  • Pasti: Una delle caratteristiche che da anni contraddistingue il CSED Villa Perla è il servizio mensa: educatori adeguatamente formati servono ogni giorno pasti caldi veicolati. Questo servizio, oltre ad offrire un valido aiuto alle famiglie dei ragazzi inseriti con difficoltà economiche, è un efficace strumento a disposizione dell’equipe educativa per interventi di educazione alimentare in quanto, durante il pranzo, è possibile osservare le condotte alimentari dei ragazzi, individuare eventuali criticità e progettare interventi mirati. Tale momento costituisce, inoltre, un’importante occasione di condivisione e socialità che favorisce gli scambi e la coesione del gruppo. 
  • Attività ludico-ricreative: per prendere coscienza delle proprie capacità e dei propri limiti e per favorire la socializzazione, le attività ludiche e di animazione sono strutturate attraverso la proposta di giochi diversi sia individuali che di gruppo gestiti nella sede del Centro e sul territorio. La programmazione delle attività è infatti pensata per soddisfare i bisogni dei ragazzi in relazione all'età e al genere. Nel cortile è possibile organizzare giochi di squadra, mentre all'interno i ragazzi possono utilizzare calcetto, ping-pong e giochi da tavolo. Il CSED Villa Perla possiede inoltre una televisione e un lettore dvd.
  • Attività artistiche-espressive: il centro è fornito di un ampio assortimento di materiale per il disegno come tempere, colori acrilici, matite, pastelli, cartonicini, fogli colorati etc… Tali strumenti vengono utilizzati per attività artistiche volte a migliorare le capacità espressive dei ragazzi; tra le dotazioni del centro vi sono anche strumenti musicali: due chitarre, una tastiera due flauti alcuni tamburelli.
  • Cura del sé: è spesso necessario sostenere i ragazzi affinché acquisiscano le principali competenze igienico-sanitarie: pulizia del corpo, cambio e lavaggio dei vestiti, corretta alimentazione etc...; per rispondere a tale esigenza al Centro i ragazzi hanno a disposizione spazzolino e dentifricio personali per lavarsi i denti dopo ogni pranzo, sapone e deodorante per lavarsi e vestiti (magliette, felpe e biancheria) per eventuali cambi. Inoltre, in caso di pediculosi, gli educatori intervengono sostenendo la famiglia attraverso consigli pratici e, qualora necessario in accordo con essa, intervenendo con appositi presidi sanitari.
  • Tra le attività del centro riveste una fondamentale importanza la vacanza estiva . Durante i 6 giorni di soggiorno i membri dell’equipe e ragazzi condividono ogni momento della vita quotidiana e vengono gettate le basi per creare relazioni cariche di investimenti emotivi. L’obiettivo educativo generale della vacanza estiva è quello di far sperimentare ai ragazzi un nuovo orizzonte di significati e relazioni che può costituire un’alternativa rispetto al proprio vissuto personale. Gli educatori, d’altra parte, hanno la possibilità di osservare i ragazzi in un contesto completamente diverso da quello consueto e di stringere con loro un legame unico e profondo. Durante la vacanza vengono organizzate attività speciali come gite ai rifugi, visite a fattorie didattiche, parco avventura, bob estivo. Sono previste attività serali come giochi notturni, concerti, feste di paese, visione di film all’aperto, e parchi divertimenti.
prev next
  • CSED
    Salone per attività ludiche e di studio
  • CSED
    Sala musica con Calcetto per attività ludiche e di studio
  • CSED
    il Refettorio
  • CSED
    Cortile Esterno per attività ludiche all'aperto
  • CSED
    Corridoio con accesso ai servizi
  • CSED
    Cucina per lavaggio stoviglie e distribuzione pasti

Dove siamo?


Scrivici per ogni informazione

Leggi la nostra informativa sulla Privacy

Tutti i diritti Riservati